Home » Viaggi » Italia » Toscana » Viaggio in Toscana: cosa vedere in una settimana

Viaggio in Toscana: cosa vedere in una settimana

cosa vedere in toscana

Arte, natura ed enogastronomia: la Toscana può essere la meta ideale di un viaggio nell’arte e nella natura, ma anche nei sapori tipici che renderono questa regione una delle più ricche d’Italia. Scopriamo insieme cosa vedere in Toscana.

La Toscana è la culla dell’arte rinascimentale e dei borghi medievali. In regione, si mangia bene e si beve benissimo. Si può andare al mare, visitare bellissime città ed errare tra le sue colline. Insomma, anche la Toscana è una regione che può darti tutto quello che desideri per un viaggio memorabile, senza ombra di dubbio.

Continua a leggere e lasciati ispirare!

Cosa vedere in Toscana durante le tue vacanze

Cosa vedere in Toscana in una settimana

La Toscana è una regione molto grande. Infatti, nonostante ci sia stata diverse volte, ci sono ancora tanti posti che non ho avuto l’occasione di visitare. È chiaro che posso parlarti dei posti in cui sono stata e ho individuato 4 macro aree da vedere. Poi, starà a te decidere la zona da visitare.

Ho solo da fare alcune precisazioni per quel che riguarda gli spostamenti. Firenze e Pisa sono i centri collegati meglio con il resto d’Italia. Firenze è ben servita dai treni ad alta velocità, Pisa dispone anche di aeroporto. Tra i capoluoghi di regione ci si sposta con treni regionali o con gli autobus, ma poiché la Toscana è costituita principalmente da piccoli borghi decentrati, la soluzione migliore è avere a disposizione un mezzo di trasporto proprio, come l’auto oppure la moto.

Adesso, cominciamo!

Firenze

cosa vedere in Toscana: Firenze

Come si può pensare di andare in Toscana e non visitare Firenze? Questo è il posto ideale per gli amanti della storia e dell’arte rinascimentale. La città si visita tranquillamente a piedi, benché sia meno piccola di quanto può sembrare di primo impatto. In ogni caso, è necessario soggiornare almeno per qualche giorno per visitare alcuni dei luoghi più rappresentativi di Firenze, tra cui la Galleria degli Uffizi, le chiese monumentali e il Palazzo Vecchio.

Per ulteriori dettagli sulle visite e su dove andare a mangiare, ti consiglio di leggere questo approfondimento su Firenze in un giorno.

Pisa e Lucca

Pisa e Lucca si trovano a nord di Firenze. Entrambe posseggono un centro storico abbastanza concentrato, per cui puoi pensare di trascorrere una giornata nell’una e una giornata nell’altra.

Per quel che riguarda Pisa, inutile dire che il suo polo attrattivo è Piazza dei Miracoli. Dichiarato sito patrimonio UNESCO, la Piazza dei Miracoli comprende Cattedrale, Battistero, Campanile e Campo Santo. Ho visitato tutto tranne il Campo Santo e ne sono davvero pentita: è bellissimo (visto dalle foto altrui), e non fare il mio stesso errore! Ti consiglio di visitare il sito della Torre di Pisa per informazioni più dettagliate a proposito dei costi delle visite e gli orari di ingresso.

cosa vedere in Toscana: Torre di Pisa

Ad ogni modo, di Pisa generalmente si sa molto poco, proprio perché il complesso artistico di Piazza dei Miracoli attira incredibilmente. Sai cosa farei, in futuro? Mi farei guidare dai pisani!

Fino a quando non ha ospitato il Lucca Comics, forse Lucca è stata presa in considerazione molto poco.  Eppure Lucca è un gioiellino, di cui vanno scoperte principalmente strade, piazze, chiese. Al di fuori dell’evento fumettistico, di solito è una città molto tranquilla e forse proprio per questo merita un soggiorno più lungo: è rilassante.

Se vuoi saperne di più, approfondisci su Cosa vedere a Lucca

Piazza Anfiteatro di Lucca
Piazza Anfiteatro di Lucca.

Siena e dintorni

Da vedere in Toscana: Siena Palazzo Comunale
Palazzo Comunale di Siena

Siena è ormai da tanti anni la mia città toscana preferita e lo è rimasta anche dopo la mia ultima visita, nel novembre del 2018. Il centro di Siena è molto concentrato, ma ricco di cose da vedere, Per cui non posso non dirti di visitarne il Duomo e il museo annesso, ad esempio. Sopra ogni cosa è bello passeggiare in quel groviglio di strade dove si alternano negozietti d’artigianato ed enoteche. In altre parole, Siena è bella perché è da camminare.

Toscana cosa vedere: Siena
Siena di notte

E poi sono bellissimi i suoi dintorni, dove la sintesi di città e paesaggio per me raggiunge l’apoteosi. Belle in estate e in autunno, la colline del senese sembrano luoghi misteriosi in cui il tempo ha avuto una battuta d’arresto. Dalle torri di San Gimignano a Montalcino, dalle Terme di Petriolo immerse nei boschi a San Galgano, passando per Monteriggioni, le colline di Siena sono tra i luoghi più suggestivi che abbia mai visto. Quando vengo da queste parti mi si ricaricano le batterie!

Abbazia di San Galgano da vedere in Toscana
Abbazia di San Galgano.

Di queste zone ti parlo in modo più approfondito nel mio articolo su cosa vedere a Siena e nei suoi dintorni.

La Maremma grossetana

Ad onor del vero, al mare in Toscana sono stata solo una volta. Tornando dal viterbese, abbiamo fatto una “deviazione”, così ci siamo diretti verso Orbetello e il Monte Argentario, che si trovano nella Maremma di Grosseto.

Toscana mare: Monte Argentario, Porto Ercole
Porto Ercole, Monte Argentario.

Il mare e le spiagge al Monte Argentario sono qualcosa di molto diverso da quel che si può vedere a Viareggio, dove sono stata solo per una passeggiata e fuori stagione. All’Argentario si è circondati dal verde, il mare è limpido e dalle intense sfumature smeraldo, le spiagge sono insenature rocciose. Apprezzo molto le località di mare in questo genere di scenario paesaggistico che, tra l’altro, mi ricorda molto Ischia. Volendo venire al mare in Toscana, penso proprio che tornerei nel grossetano.

Come vedi, in Toscana si può fare qualsiasi cosa: nuotare, passeggiare nei boschi, rilassarsi in campagna, stupirsi della bellezza delle opere d’arte degli artisti italiani. Non resta che preparare la valigia! A presto,

Bruna Athena

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!

2 commenti su “Viaggio in Toscana: cosa vedere in una settimana”

  1. Dici Toscana e dici tutto: arte & storia, panorama mozzafiato, buon cibo!

    Firenze l’ho rivalutata solo 2 anni fa, prima non mi faceva impazzire. Ho lasciato il cuore a Lucca che devo assolutamente ri-visitare, Pisa non mi ha detto nulla e voglio ritornare a Siena, vista troppo tempo fa. M’attira Arezzo: poco turistica ma con tanto da offrire (così mi hanno detto!). E poi … per me la Toscana è bella tutta (cosa ed entroterra compresi!).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.