Home » Viaggi » Italia » Toscana » Cosa vedere a Lucca in un giorno

Cosa vedere a Lucca in un giorno

cosa vedere a lucca in un weekend

Lucca: cosa vedere in un giorno in una delle più caratteristiche città della Toscana.

Lucca è una delle maggiori città della Toscana, ma forse tra le meno visitate prima che il Lucca&Comics attirasse fiumi di visitatori in occasione dell’evento stesso. Essa, invece, ha tante cose da offrire ai turisti, anche a coloro che sono solo di passaggio. È per questo che oggi ho voglia di parlarti di cosa puoi vedere a Lucca in un giorno.

Lucca: cosa vedere, dove mangiare e dove dormire

Cosa vedere a Lucca in un giorno

Ad onor del vero, Lucca merita senza dubbio ben più di un giorno. Puoi fare un weekend lungo, senza avere il timore di annoiarti. Questo perché ci sono tante cose da vedere in centro storico, ma anche tanti bei posti da visitare nei dintorni di Lucca, come i Bagni e il Ponte della Maddalena, a Borgo a Mozzano. 

da vedere a lucca il duomo di san martino
Duomo di San Martino

Fatta questa premessa, ci sono diverso cose che puoi fare anche durante la visita di un solo giorno. La prima fra queste, è visitare le belle chiese di Lucca. Innanzitutto, c’è il duomo di San Martino che, come puoi vedere dalla foto, è in stile romanico pisano: possiede quelle che mi piace chiamare “colonnine”, le stesse che ritrovi nel duomo di Pisa e sulla Torre pendente.

visita a san michele in foro a lucca

Nello stesso stile è realizzata San Michele in Foro, nella cui piazza adiacente ho avuto il piacere di assistere a uno spettacolo commemorativo medievale. Un’altra chiesa che va visitata è San Frediano, che a differenza delle altre, sulla facciata, presenta un bellissimo mosaico bizantino. E io adoro i mosaici!

chiesa di san frediano a lucca

La bellezza di Lucca sta anche nel suo essere piccola, a misura d’uomo. In effetti, in una giornata riesci tranquillamente a percorrere tutto il centro storico, attraversando le principali strade che ti conducono verso il luogo d’attrazione maggiore della città: Piazza dell’Anfiteatro. Qui, come puoi ben immaginare, un tempo sorgeva l’anfiteatro romano. Ebbene sì, Lucca è una città di origine romana e ne è un’ulteriore prova anche la presenza delle strade cardine, ovvero i decumani. La stessa Piazza San Michele è nello stesso luogo in cui c’era il foro romano. A Piazza dell’Anfiteatro ci arrivi percorrendo le strade del centro, strette e graziose, una continua tentazione per gli amanti dell’artigianato e della gastronomia locale.

da vedere a lucca le mura cinquecentesche
Panorama dalle mura di Lucca

Tuttavia, Lucca è famosa soprattutto per le mura cinquecentesche. Esse sono, attualmente, il risultato di un’opera di ampliamento delle antiche mura, conclusosi nel XV secolo. Una passeggiata sulle mura è una delle cose da fare a Lucca, assolutamente: è rilassante. Intorno è pieno di verde e lo sguardo si perde sulle colline, le persone passeggiano, vanno in bici e fanno jogging. Insomma, la pace dei sensi!

cose da fare a lucca salire su torre guinigi
Torre Guinigi

Se poi vuoi ammirare la città dall’alto, allora puoi salire o sulla Torre delle ore o sulla Torre Guinigi: sono le torri meglio conservate di quel che resta delle oltre 200 torri della città medievale. Mi sa che al momento attuale San Gimignano l’ha battuta!

giardini di lucca
Giardini a Lucca

Mangiare a Lucca

A Lucca sono stata 2 volte e ogni volta sono state visite piuttosto veloci. Anche l’ultima volta, sebbene abbia trascorso 2 notti in città, ci siamo spostate anche verso altre mete: Pisa e Viareggio. Abbiamo mangiato un po’ dove ci capitava, ma non abbiamo potuto non apprezzare una classica cena leggera a base di salumi toscani. Proprio negli immediati dintorni delle mura cinquecentesche, c’è Il Merendero: è un locale piccolo, dove c’entrano giusto 4 tavoli e il bancone con i prodotti esposti, dove trovi persone molto accoglienti e simpatiche, buona musica. Insomma, è perfetto per una serata tranquilla da trascorrere a sorseggiare vino e chiacchierare, riposarsi dopo una giornata di visite ed esplorazioni.

lucca in un weekend cosa vedere in centro storico
Spettacolo medievale a Piazza San Michele

Dove dormire a Lucca

Come ti dicevo, Lucca è una città piccola e concentrata. Per poterne visitare il centro, non devi per forza cercare un alloggio all’interno delle mura. La stazione centrale è giusto un po’ al di fuori del suo nucleo centrale e negli immediati dintorni ci sono hotel e b&b. A differenza di quel che accade nelle grandi città, la zona nelle immediate vicinanze della stazione non è disagiata e poco attraente, ma è molto tranquilla. Abbiamo soggiornato al Leone di Sant’Anna Lucca Relais e ci siamo trovate bene, sia per vicinanza al centro storico sia per trattamento. Nel suo aspetto il b&b è una via intermedia tra il classico e il rustico; ricordo una colazione all’italiana, non ricchissima, ma sufficiente per mettersi in forze prima di andare a visitare la città. 

Anche se il mio più grande desiderio sarebbe ritornare a Siena, credo che Lucca sia una città toscana che merita tanto. Non mi dispiacerebbe tornare per una terza volta, per approfondire la conoscenza dei luoghi storici ma anche i più naturalistici, nei dintorni. Ti piacerebbe visitarla? Già ci sei stato? A presto!

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!

42 commenti su “Cosa vedere a Lucca in un giorno”

  1. Pingback: Regioni d'Italia da visitare in auto - Il Mondo di Athena Viaggi

  2. sono stata a Lucca per sostenere un esame per diventare direttore tecninco di agenzia di viaggi. La cosa che più mi ha colpito? Tutta la gente in bici! Favoloso al sud è un’utopia!

    1. Sì, la consiglio. Sicuramente è adatta per un fine settimana in Toscana più quieto, anche se c’è comunque molto da vedere.

  3. A Lucca lavorava mia madre perciò l’ho visitata piuttosto spesso..è sempre un piacere tornarci, sotto il Natale si respira una bella atmosfera mentre d’estate è molto interessante anche il Lucca summer festival… sì è decisamente una bellissima destinazione per chiunque…

  4. Che belle foto! Lucca devo ancora vederla perché quando vado in Toscana di solito vado direttamente a Firenze dove ho amici e parenti, senza girare i dintorni 🙂

  5. Adoro Lucca,è la città natale di mio papà e ci andavo sempre a trovare i miei nonni da piccola! Solo passeggiare per le mura è una meraviglia! Poi la piazza dell’anfiteatro, sam Martino…l’ho visitata anche durante il lucca comics e in quel caso sembra trasformarsi in un luogo fantastico! Piccoli aneddoto visto che parlavi di cosa e dove mangiare: una volta con il mio compagno siamo andati a mangiare una pizza (buonissima) e dopo la pizza Federico ha ordinato un piatto di trofie al pesto (lo so non propriamente toscano) ma il cameriere era più che altro spiazzato dal doppio ordine di pizza e pastadella serie non mangiamo da sei mesi

  6. Non sono ancora stata a Lucca ma ha iniziato a incuriosirmi qualche anno fa, grazie alle parole di una coppia di amici che l’ha visitata in un weekend. Le città a misura d’uomo, che si possono girare a piedi, sono bellissime. Se poi racchiudono arte, storia e anche buon cibo, beh.. allora non so resistere!
    Un abbraccio

  7. Mi piacciono tantissimo queste città a misura d’uomo, le trovo intime ma comunque proiettate al futuro. Lucca mi ispira davvero tanto, potrebbe essere un’interessante spunto per un weekend il prossimo anno.

  8. Pure io sono stato a Lucca, ad agosto, un giorno solo. Mi è piaciuta molto, amo queste città medievali con le mura antiche, torri panoramiche, case dai tetti in tegole rossastre. Piazza Anfiteatro è una perla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.