Home » Viaggi » Italia » Dove andare per le vacanze al mare in Italia nel 2018

Dove andare per le vacanze al mare in Italia nel 2018

dove fare le vacanze al mare in italia estate 2018

Vacanze al mare in Italia per l’Estate 2018:dove andare?

Diciamo la verità, questo mese di maggio ci sta facendo vivere momenti di pura follia, con i suoi repentini cambiamenti climatici. Eppure qualcosa mi dice che improvvisamente scoppierà l’estate e con essa la voglia di ammazzare il caldo trovando rifugio nel verde oppure tuffandomi finalmente nelle acque trasparenti del più bel mare d’Italia. Ho pensato quindi di suggerirti alcune località di mare dove divertirti, rilassarti, conoscere la natura e la cultura di quattro regioni italiane. Dalle vacanze al mare in Calabria alle visite ai borghi della Liguria, puoi solo scegliere tra un luogo più bello dell’altro.

In Calabria per le vacanze al mare in Italia nel 2018

Per molti di noi del Sud Italia, ma non solo, le vacanze al mare in Calabria sono state un vero e proprio must. Con la mia famiglia, quando ero molto piccola, si andava sul versante ionico, cioè a Torretta di Crucoli. Nonostante fossi proprio una bimbetta, ricordo un mare bellissimo, che diventava immediatamente profondo e già affrontavo tranquillamente e in relativa autonomia – sotto lo sguardo vigile di papà D.

Tanto tempo dopo, ho trascorso una settimana a Diamante, una delle perle della costa tirrenica settentrionale. Qui le acque del mare sono trasparenti e il fondale, che io ricordi, si fa via via più profondo in modo più graduale.

al mare in calabria sul tirreno
L’Isola di Dino vista da Cirella, Diamante.

Spiagge miste di sabbia, ciottoli e rocce è caratteristica anche della splendida Costa degli Dei. Credo che se dovessi ripensare alle vacanze al mare in Calabria, tornerei in questa zona. La cittadina più rappresentativa della costa è Tropea, famosa per le deliziose cipolle viola. Poco più a sud, c’è Capo Vaticano, che ho preferito di gran lunga a Tropea, per due motivi: è meno affollato, più ventilato e attraente da un punto di vista naturalistico.

vacanze al mare in calabria zambrone

Preferisci le spiagge tranquille e selvagge? Allora qui ti consiglio Zambrone e Parghelia. Un’altra cosa che mi piace tanto di questo tratto di costa calabrese è che da qui si vedono benissimo le Isole Eolie della Sicilia. Sicuramente da Tropea e Capo Vaticano si organizzano gite in barca per visitarle. E lo so che sembra una cosa banale, ma forse è vero che un’estate non è tale senza aver visto un tramonto: ebbene, è qui che ho visto uno dei tramonti più incantevoli della mia vita. Qualsiasi meta tu scelga, la Calabria è bellissima e conviene prenotare già adesso magari una casa vacanza su uno dei tanti siti web che ci sono, come Holidu.it.

le eolia da capo vaticano in calabria
Il Sole tramonta alle spalle delle Isole Eolie

Dove andare al mare in Puglia: il Gargano

Non smetterò mai di dirlo: ovunque capiti che io vada, la Puglia sa stupirmi. Da quando ho avuto modo di scoprire meglio il Gargano, nulla può togliermi di testa l’idea che è una delle zone più ricche della regione, da ogni punto di vista. Il grande promontorio affacciato sul Mare Adriatico fa parte dell’omonimo parco nazionale e comprende cittadine di mare e di montagna, siti naturalistici e archeologici di grande pregio. 

Le località di mare più conosciute sono Peschici, Rodi Garganico, Vieste e Manfredonia; ho avuto occasione di visitare le ultime due che ti ho citato. Vieste è un graziosissimo borgo innalzato e affacciato sul tratto sabbioso di costa garganica. Manfredonia, invece, è un centro ben più esteso e vivace. Lungi dal possedere le caratteristiche di un piccolo borgo, la città è un significativo polo culturale per il Gargano: qui puoi visitare il Castello Svevo Angioino e il Museo Archeologico Nazionale. E le sorprese di Manfredonia non finiscono qui, perché nel suo territorio, a pochi chilometri dal centro urbano, si trovano le Basiliche di Siponto e l’Abbazia di San Leonardo

vacanze al mare in italia: il gargano
Grotte marine del Gargano

Per vivere appieno la natura rigogliosa del Gargano, ti consiglio di recarti nel territorio di Mattinata. È qui che il tratto di costa garganica si fa come piace a me, alto e roccioso, con le grotte e le falesie monumentali che puoi visitare durante una gita in barca. Questi luoghi ti offrono l’occasione di godere di un mare dall’incredibile color smeraldo, ma anche di immergerti completamente nel verde: puoi esplorare i Monti Dauni o ritirarti nella pace assoluta della freschissima Foresta Umbra.

vacanze in puglia monte sant'angelo
Santuario di San Michele Arcangelo

Quando e se le esigenze dello spirito di faranno sentire, ti suggerisco di visitare una nota meta di pellegrinaggio: Monte Sant’Angelo. Collocata in cima a una collinetta, la cittadina è tanto piccola quanto significativa dal punto di vista culturale: il Santuario di San Michele Arcangelo è patrimonio UNESCO, numerose sono le chiese antiche visitabili, come accessibile è il castello di origine normanna. Se ti va, magari me lo scrivi nei commenti, posso dedicare un post di approfondimento a Monte Sant’Angelo.

Al mare in Toscana: Monte Argentario

Dopo aver visitato i centri storici e culturali maggiori della Toscana, non mi restava che fare l’esperienza di tuffarmi nel suo mare. Conosco solo di fama città come Follonica, Cecina, Viareggio – qui ci sono anche stata, ma fuori stagione- e la Versilia. Per fortuna, un breve fine settimana in Tuscia ci ha offerto l’occasione di allungarci fino alla provincia di Grosseto e raggiungere Monte Argentario per un bagno.

vacanze in italia al mare in toscana

A Monte Argentario si arriva attraversando il ponte di Orbetello, quello da cui si può vedere il piccolo mulino, per intenderci. È un posto che mi ha ricordato molto Ischia, perché c’è tanto verde e le abitazioni sono raggruppate in gruppi dislocati fra loro. Nello specifico, siamo stati a Porto Ercole e abbiamo trascorso qualche ora al lido Riva del Marchese. La giornata non era proprio una di quelle favorevoli, ma siamo stati ugualmente molto bene. 

al mare in toscana: porto ercole
Riva del Marchese

In particolare, di Monte Argentario mi piacciono due cose. In primo luogo, il fatto che mi è sembrato un luogo molto quieto, adatto forse più per rilassarsi che per fare baldoria. Le spiagge sono piccole, collocate in insenature immerse nella vegetazione. D’altro canto, ci sono anche un po’ di cose da vedere: chiese, palazzi, rocche e fortificazioni. E tutto sommato, non si impiega nemmeno così tanto tempo per raggiungere qualche altra città toscana, se si ha voglia di fare una visita. È un luogo di mare dove tornerei volentieri.

Vacanze al mare e visite ai borghi: la Liguria

Dove andare al mare in Liguria? Bella domanda! Citarti le Cinque Terre mi sembra piuttosto ovvio. Preferisco invece portarti sulla Riviera di Ponente, in provincia di Savona, perché desidero farti conoscere uno dei borghi più belli d’Itali e la cittadina che si vanta di esser stata la Quinta Repubblica Marinara. Sto parlando di Finale Ligure e Noli.

vacanze in liguria: finale ligure
Finalborgo

Finale Ligure è un posto ideale per trascorrere le vacanze al mare, soprattutto per chi, come me, non vuole soltanto un bel mare in cui nuotare, ma desidera passeggiare per le strade di una città e scoprirne la storia. Finale Ligure, infatti, si compone di varie parti e frazioni. Il centro storico di origine medievale è chiamato Finalborgo e qui ti consiglio di esplorare i vicoletti con le botteghe e i negozietti, nonché di visitare la Basilica di San Biagio e il complesso conventuale di Santa Caterina.

liguria vacanze al mare: finalpia

Lungo il tratto di costa si sviluppa Finale Marina, polo attrattivo estivo della città, che ben presto lascia il posto a Finalpia. Qui il mare si fa subito profondo, mentre le spiagge sono di sabbia e ciottoli. Per lo più ci sono lidi attrezzati, ma c’è anche una grande spiaggia libera, nel tratto conclusivo di Finalpia. Insomma, questa località accontenta varie esigenze! Appartiene a Finale Ligure anche Varigotti, comune distaccato dal centro e di cui costituisce una frazione. 

vacanze a noli liguria
Noli

Fu Noli la quinta delle Repubbliche Marinare e questo dovrebbe già farti immaginare che si tratta di un antico borgo, in cui ho trascorso una giornata davvero piacevole. Noli, infatti, è decisamente meno affollata di Finale Ligure. I tratti di spiaggia libera sono più estesi e il lungomare è comunque pieno di ristoranti e bar. Il centro storico è ricco di chiese, palazzi signorili e torri, il tutto circondato da un paesaggio rigoglioso. Ricordo che per raggiungere la cittadina abbiamo fatto un giro panoramico in bus, percorrendo le collinette e ammirando Noli dall’alto. Un panorama altrettanto suggestivo è godibile anche dal Castello di Monte Ursino, ma temo che il sito non sia sempre aperto, per cui chiedi prima informazioni al riguardo, se desideri visitarlo.

Spero che con questo post sia riuscita a darti qualche buona idea per le tue vacanze estive. Scrivi nei commenti dei tuoi dubbi oppure qualcosa sulla tua esperienza in queste città, se già ci sei stato. A presto!

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!

8 commenti su “Dove andare per le vacanze al mare in Italia nel 2018”

  1. Quest’anno per la prima volta dopo anni farò di nuovo una settimana di vacanza al mare in Toscana perché l’estate coinciderà con il culmine della mia gravidanza e allora niente viaggioni intercontinentali, ma distanze più brevi. Ti farò sapere se riuscirò a fare un giro anche al Monte Argentario. La Liguria invece non mi piace molto perché è quasi tutta invasa dai lidi attrezzati e spesso le poche spiagge libere rimaste non sono molto pulite.

  2. Pur non essendo una patita del mare, ho letto con interesse i tuoi consigli. In particolare mi hanno incuriosito le curiosta’ sulla Riviera ligure di Ponente dove andavo quando ero davvero piccola. Devo ammettere invece di non aver amato particolarmente il Gargano, forse anche a causa del meteo sfavorevole.

  3. Tutte mete da sogno, anche per me che non sono un’appassionata di vacanze al mare! Finisco sempre per snobbare la Ligura perché abitando in Piemonte penso sempre che “tanto è proprio lì dietro l’angolo” e poi non ci vado mai.
    Quest’anno comunque per una serie di motivi faremo una settimana al mare: abbiamo scelto la Romagna perché non è troppo lontana da casa e anche perché non ci eravamo mai stati.
    Buon weekend ❤️

    1. L’ultima volta in Liguria per me è stato nel 2014; al mare in Romagna non ci sono mai stata, ma non credo che la preferirei proprio per il mare. Piuttosto, mi attira tantissimo la Riviera del Conero, nelle Marche. Buon fine settimana anche a te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.