Home » Viaggi » Italia » Le spiagge più belle dell’estate 2017 in Italia

Le spiagge più belle dell’estate 2017 in Italia

spiagge più belle d'italia dell'estate 2017

Estate 2017: le spiagge più belle d’Italia.

Speravo di fare un ultimo bagno settembrino, ma purtroppo il clima non è stato affatto favorevole: peccato! In ogni caso, posso lamentarmi del maledetto caldo patito nel corso dell’estate, ma devo ammettere di essere stata in spiagge bellissime! Odio il caldo, ma amo il mare – in secula seculorum!

Questo blog post vuole ufficialmente chiudere con la stagione balneare per il 2017 e si riferisce ai più bei posti di mare che ho avuto la fortuna di vedere quest’anno. Spero, dunque, che non arrivino i soliti Mr e Mrs Ovvio con banali commenti del tipo “Eh ma qui e lì è più bello!”. Eh ragazzi, parlo di quel che ho visto con i miei occhi! Poi, sono sempre ben accetti i suggerimenti per future avventure nel mondo marino. Intanto, ti porto con me sulle spiagge più belle del 2017.

Le più belle spiagge d’Italia nel 2017

Anche quest’anno ne ho viste di belle. Dopo un 2016 che mi ha portata sulle splendide spiagge di Siracusa e dintorni, il 2017 mi ha trasportata in altre incantevoli baie del Sud Italia. Ho scoperto quello che forse è l’angolo più suggestivo del Gargano, il meglio del mare della Basilicata e uno degli angoli più mozzafiato della Sardegna. Da ciascuno di questi luoghi sono andata via con la consapevolezza che prima o poi dovrò ritornare. E ora vediamo quali sono le spiagge del 2017 che mi hanno rubato il cuore!

Baia dei Mergoli, Mattinata (FG)

Qualche tempo fa, ti ho raccontato del blog tour del Gargano, grazie al quale ho conosciuto meglio questa parte della Puglia in cui non ero mai stata, se non giusto per qualche ora. Sono stata ospite dell’Hotel Baia dei Faraglioni, dal quale si accede alla bella Baia dei Mergoli. Come puoi vedere dalla foto, si trova in prossimità dei Faraglioni di Puglia. A suo tempo, la spiaggia di Vieste non mi aveva entusiasmata.

gargano baia dei mergoli

È solo una questione di gusti: preferisco i fondali rocciosi, che subito diventano profondi. Le bellezza di questo angolo di Gargano è nella costa, caratterizzata dalle alte falesie bianche. La Baia dei Mergoli, come anche le altre spiagge (Vignanotica, Porto Greco), è piccola e silenziosa, fatta di ciottoli chiari bagnati dal mare verde smeraldo. Tutto il tratto di costa merita di essere visitato, come ho detto nel resoconto della visita alle grotte del Gargano .

La Secca di Castrocucco, Maratea (PZ)

Da piccolo, Mr. S ha frequentato per anni le località balneari più a nord della Calabria, dalle quali a volte si spostava verso Maratea. Ripetiamolo, per chi non lo sapesse: Maratea è in Basilicata! L’anno scorso ci siamo allungati fino al lato ionico della regione, nel corso delle nostre vacanze sulle Dolomiti Lucane, ma l’esperienza è stata deludente. Il moroso, dicevo, si ricordava di un posto molto bello sul Tirreno: la Secca di Castrocucco, frazione della suddetta Maratea – più in là ti racconterò qualcosa in più di questa gita. Che roba!

secca di castroccucco a maratea

È una spiaggia a cui si accede solo da lidi attrezzati, che a prezzi medi ti fanno stare da dio. È abbastanza riparata, molto rocciosa: consiglio di portare le scarpette da scoglio ed eventualmente di noleggiare una canoa, per esplorare le grotte. Il posto a suo modo è “chic” e non c’è “caciara” giovanile. Non sceglierei la Secca per trascorrerci le vacanze, ma visto che da Napoli ci vogliono 2 ore di auto, è stato bello togliersi lo sfizio. Magari me lo toglierò anche l’anno prossimo 😛

Cala Corsara di Spargi, Arcipelago della Maddalena (SS)

Ti piace vincere facile!? Inutile parlare: la Sardegna batte tutto e tutti. Ogni spiaggia che ho visitato in Sardegna era bellissima e già ti ho parlato di Cala Dragunara ad Alghero. Più in là ti parlerò anche di Cala Fuili, che si trova nel Golfo di Orosei – dove ritornare, in futuro, è diventato un IMPERATIVO CATEGORICO per me . Tra non molto ho in programma di fornirti maggiori informazione sull’escursione in barca all’Arcipelago della Maddalena, nel corso della quale sono stata nel paradiso terrestre.

cala corsara di spargi arcipelago della maddalena

Sì, esiste: miscredente! Cala Corsara, a Spargi, mi ha lasciata letteralmente a bocca aperta. Se fosse stata più attrezzata, lì avrei anche potuto trascorrere un paio di giorni in stile simil Isola dei Famosi della Sagra, ma la sua bellezza consiste soprattutto nel suo essere incontaminata. Sabbia chiara, un mare che più trasparente non si può – anche da mosso – e dalle mille sfumature di blu, rocce scolpite come da una mano forte e onnipotente: non poteva bastarmi un’ora, purtroppo! Qui non si può parlare di bello, ma di sublime. A dire il vero, non si dovrebbe nemmeno parlare, ma restare in silenzio. 

Queste sono state le mie spiagge più belle d’Italia nel 2017. E le tue, se ci sono state? Se poi vuoi parlarmi delle montagne, va bene lo stesso 😉

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!

9 commenti su “Le spiagge più belle dell’estate 2017 in Italia”

  1. Ecco, ora mi viene da piangere… Rivoglio il mare!! 🙁 Comunque… Gargano adorato, Sardegna pure (scontato, no?) e applauso per la Basilicata, che non nomina mai nessuno. Hai fatto bene a specificare che Maratea si trova in questa regione meravigliosa 😀

    1. Sai, nonostante ce l’abbia vicina, la Calabria la conosco pochissimo! L’ultima volta che ci sono stata, ero dalle parti di Tropea.

  2. Pingback: Vacanze mare Italia estate 2018 - Il Mondo di Athena - Viaggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.