Home » Viaggi » Italia » Sardegna » Escursione all’Arcipelago di La Maddalena

Escursione all’Arcipelago di La Maddalena

escursione all'arcipelago della maddalena in sardegna

Cosa c’è da sapere per l’escursione all’Arcipelago di La Maddalena, in Sardegna? In questo articolo, trovi informazioni e consigli utili.

Uno dei posti più stupefacenti della Sardegna è l’Arcipelago di La Maddalena, che da solo costituisce un parco nazionale. Situato all’estremità nordorientale della regione, a un passo dalla Corsica, l’arcipelago rientra nel territorio della Gallura.

Escursione a La Maddalena, Sardegna

Presso l’arcipelago di La Maddalena è possibile anche soggiornare – non in tutte le isole, attenzione! -, ma chi si trova a stare in Gallura o comunque nel nord dell’isola può partecipare a un’escursione in barca all’arcipelago. È un’esperienza che ho fatto e adesso ti racconto del tour.

L’Arcipelago di La Maddalena, Sardegna: spiagge memorabili

la maddalena spiagge: Cala Corsara di Spargi
Cala Corsara di Spargi

Sono stata davvero contenta di aver fatto l’escursione all’arcipelago della Maddalena, perché credo di non aver mai visto un parco naturale come questo.

Definirlo bello è banale, direi che la parola più azzeccata sia stupefacente, senza nulla togliere a tanti altri splendidi posti della Sardegna.

Ogni posto visitato e ogni attività svolta mi hanno trasmesso un profondo senso di libertà e di comunione con la natura, mai sentito prima, almeno non presso le spiagge.

Ecco perché mi sento di consigliarti l’escursione, nel caso in cui tu sia in Gallura o dalle parti di Castelsardo, come nel nostro caso.

Escursioni all’Arcipelago della Maddalena da Palau

La Maddalena spiagge: Budelli
Le piscine naturali di Budelli

In genere, le imbarcazioni per le isole dell’arcipelago salpano da Palau. Da Castelsardo, Palau dista circa 1 ora e 30 minuti di auto. In particolare in alta stagione, le visite alla Maddalena sono frequenti, benché molto ben organizzate a livello di tempistiche: si cerca di non generare troppo traffico, per preservare il più possibile il parco.

Grossomodo, i miei consigli sono i seguenti:

  • prenota il tour in barca il prima poi e mai nell’ultimo giorno di permanenza in Sardegna (a volte il mare si agita e le gite in barca vengono annullate);
  • presentati all’imbarco con trenta minuti di anticipo, perché c’è sempre qualcuno che acquista il biglietto al momento e non si sa mai;
  • approfondisci l’itinerario che più ti affascina e poi acquista il tour che desideri fare – noi abbiamo prenotato l’escursione di Elena Tour;
  • non preoccuparti del pranzo, perché è compreso nella quota di partecipazione all’escursione;
  • porta maschera e strumentazioni adeguate per fotografie subacquee: ti divertirai un mondo!

scoglio del bulldog maddalena

Scoglio del bulldog e scoglio della strega

Di solito, ogni tour prevede tappe alle spiagge tra le più belle delle isole. Qualcuno prevedere anche la visita del centro storico di La Maddalena, sacrificando qualche tuffo.

Noi abbiamo optato per più mare, quindi abbiamo scelto il tour con bagno al largo di Cala Coticcio di Caprera. Qui ci siamo divertiti tantissimo con i pesci!

Prezzi e informazioni generali

Di solito, l’escursione all’Arcipelago di La Maddalena comprende tappe presso Caprera, Spargi, Budelli (qui alla spiaggia rosa non si può accedere, però) e La Maddalena.

Credo che la spiaggia di Spargi sia la più bella che abbia mai visto in vita mia. Non so cosa darei per poterci tornare, periodicamente. Oltre al mare meraviglioso, c’è anche da dire che le isole minori sono quasi disabitate, per cui si è nella natura più selvaggia.

Ad ogni modo, ecco altre informazioni utili sull’escursione in barca:

  • le navi sono abbastanza confortevoli, dotate di servizi e bar;
  • in bassa stagione, i prezzi si aggirano intorno ai 40/45 euro, in alta stagione arrivano fino ai 55 euro – e in genere il pranzo è compreso;
  •  i tour sono guidati, per cui c’è sempre qualcuno che racconta la storia e le curiosità dell’arcipelago.

Insomma, si può fare questa gita all’arcipelago? Secondo me è un’esperienza da fare, anche perché mi è sembrata molto ben organizzata. I 90 minuti di auto per raggiungere Palau sono valsi tutti!

Se hai domande, scrivimi. A presto,

Bruna Athena

 

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!

7 commenti su “Escursione all’Arcipelago di La Maddalena”

    1. Fabio, purtroppo non siamo riusciti a fare il giro della costa del Golfo di Orosei, perché il mare era grosso: anche lì c’era da farsi uscire gli occhi di fuori!

  1. Molto interessante, soprattutto la parte con i pesci 😉 io adoro fare snorkeling quindi anche le foto sfocate dei pesci mi fanno subito rispolverare maschera e pinne!

  2. Pingback: Italia on the road: itinerari e consigli per il road trip perfetto | Il Mondo di Athena - Travel Blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.