Home » Libri » Pagina 16

Libri

I Buddenbrook, Thomas Mann

recensione di i buddenbrook thomas mann

Oggi voglio spendere qualche parola su un capolavoro della letteratura europea contemporanea:  I Buddenbrook. Decadenza di una famiglia,  il romanzo più noto di Thomas Mann, quello grazie al quale vinse il Premio Nobel per la letteratura nel 1929. I Buddenbrook: opera di decadenza Lo ammetto, è complicato: forse ridurrò troppo e non amo le riduzioni, ma ho …

I Buddenbrook, Thomas Mann Leggi altro »

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!

La lettura è un passatempo impegnativo (per questo si legge sempre meno)

Dopo l’ennesimo articolo che afferma, dati Istat alla mano, che in Italia si legge poco; dopo l’ennesimo articolo che svela il trucco per leggere 52 libri all’anno; dopo aver letto, dunque, per l’ennesima volta le solite cose, mi son detta che un post da chiacchiera sulla lettura ci stava. Ormai lo sappiamo, le persone leggono …

La lettura è un passatempo impegnativo (per questo si legge sempre meno) Leggi altro »

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!

Lisario o il piacere infinito delle donne, Antonella Cilento

Lisario o il piacere infinito delle donne, romanzo di Antonella Cilento, è un libro che ho letto velocemente e con un certo interesse. Non sono sicura che sia un libro eccezionale, tuttavia la tematica e il modo in cui è trattata, attraverso la vicenda di Belisario, è singolare. Il romanzo di Antonella Cilento è stato …

Lisario o il piacere infinito delle donne, Antonella Cilento Leggi altro »

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!

Medea, Euripide

Finalmente ritorno qui, dopo una pausa di circa due settimane, con la recensione di Medea, di Euripide, una delle tragedie classiche più intense. Non ho avuto occasione di studiare la tragedia greca a scuola, poiché ho frequentato il liceo scientifico, ma nel corso dei miei studi universitari ho avuto l’opportunità di confrontarmi con un testo filosofico …

Medea, Euripide Leggi altro »

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!

Gabriella garofano e cannella, Jorge Amado

Oggi mi tocca l’ingrato compito di descrivere uno dei personaggi femminili più belli che abbia mai avuto la fortuna di incontrare nella mia breve vita da lettrice. Per la prima volta ho letto un romanzo di Jorge Amado, Gabriella garofano e cannella: il mio amore per gli autori sudamericani si è rafforzato ulteriormente. La vicenda …

Gabriella garofano e cannella, Jorge Amado Leggi altro »

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!

E non disse nemmeno una parola

E non disse nemmeno una parola, romanzo dello scrittore tedesco Heinrich Böll (Premio Nobel per la letteratura nel 1972), era uno di quelli di cui non avevo mai avuto notizie e che ho avuto il piacere di conoscere grazie ad un gruppo di lettura focalizzato sulla letteratura contemporanea. Come spesso mi accade, anche in questo caso …

E non disse nemmeno una parola Leggi altro »

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!

Ogni mattina a Jenin, Susan Abulhawa

    Ogni mattina a Jenin è un libro che straconsiglio. Non smetterò mai di ringraziare colei che me lo ha prestato.   Lo vedevo già da tempo, lì in libreria, ma ammetto di averlo snobbato per la tematica che tratta, certamente non rilassante. Quando mi è stato prestato, consigliatomi calorosamente, non mi son potuta …

Ogni mattina a Jenin, Susan Abulhawa Leggi altro »

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!

Tre buoni motivi per rileggere un libro

Caro lettore accanito, ti racconto perché esistono tre buoni motivi per rileggere un libro. Noi lettori accaniti abbiamo tanti difetti e uno di questi è la voracità. Siamo ingordi e compriamo molto di più di quel che riusciremo a leggere in un anno; siamo così curiosi di leggere autori nuovi, classici, libri di cui abbiamo sentito …

Tre buoni motivi per rileggere un libro Leggi altro »

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!

Jezabel, Irène Némirovsky

recensione di jezabel irene nemirovsky

Donna vulnerabile ed egoista, Gladys è la terribile madre raccontata da Irène Némirovsky nel breve romanzo Jezabel. Jezabel è una figura femminile negativa, una madre degenere che fa la sua apparizione nell’opera di Racine. Anche Gladys Eysenach è terribile agli occhi di Bernard Martin, l’ultima vittima in Jezabel, romanzo di Irène Némirovsky. Jezabel, Irène Némirovsky Chi è …

Jezabel, Irène Némirovsky Leggi altro »

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!