Lettera a Edgar Allan Poe, Vincenzo Abate

lettera a edgar allan poe

Ciao Edgar, chi ti scrive queste poche righe è solo l’ennesimo romanziere fallito, nato e cresciuto in questa epoca apparentemente perfetta ma così piena di contraddizioni. In un certo senso, sei stato fortunato a non aver visto con i tuoi occhi da poeta il grigiore della società odierna. Vado cianciando da anni di voler essere …

Lettera a Edgar Allan Poe, Vincenzo Abate Leggi altro »

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!