Home » Viaggi » Italia » 5 consigli utili per organizzare un viaggio di nozze low cost

5 consigli utili per organizzare un viaggio di nozze low cost

viaggio di nozze low cost, consigli utili

Sarò sincera: di tutta la baraonda chiamata “matrimonio”, la cosa che attendevo con più ansia era il viaggio di nozze! Per forza di cose, la nostra idea era quella di partire per una luna di miele economica: il conto del matrimonio è sempre e comunque abbastanza salato, anche quando hai dato importanza giusto all’essenziale. Capisco, quindi, che in molti siano accarezzati dall’idea di rimandare la partenza a data da destinarsi. Non c’è nulla di più sbagliato, e sai perché? Più in là sarai preso da altro e non ti sembrerà mai il momento opportuno per viaggiare. Dirai addio alla luna di miele! Devi pensare a un viaggio di nozze low cost e spero che la lettura di questo articolo possa aiutarti ad organizzarlo come desideri e senza troppi “sensi di colpa”. Buona lettura!

Viaggio di nozze low cost sicuro e romantico quanto basta

Credo in una cosa: per un viaggio di nozze non esistono mete realmente romantiche e altre che non lo sono . Il romanticismo nella coppia è fatto di tante cose, non riducibili a gesti plateali da film.

Si vive un luogo con romanticismo grazie allo stato d’animo con cui si intraprende il viaggio insieme.

Anche la più spericolata delle avventure può essere romantica, se è stato tanto desiderata dalla coppia. Questa parentesi apre al primo suggerimento che ho da darti: non badare al quel che dice la gente.

Intendo dire che non devi dare retta a chi ti dice che un posto non è adatto alla luna di miele, non è sicuro, andrebbe visitato da single – questa poi è l’osservazione più sciocca di tutte! – e fregatene. Vai dove ti porta il cuore, perché il resto è solo rumore di fondo che ti confonde le idee.

Per organizzare un viaggio di nozze low cost divertente, riposante, avventuroso e indimenticabile hai bisogno soprattutto di spirito pratico e buon senso.

Parola di chi è stata in un posto “pericolosissimo”: il Brasile.

Acquista un buona guida di viaggio

guida di viaggio

Quando abbiamo prenotato il nostro viaggio di nozze in Brasile, siamo andati in agenzia con le idee molto chiare: Rio de Janeiro, Salvador da Bahia e le cascate dell’Iguazu per noi erano d’obbligo. Abbiamo chiesto di fare qualche giorno di mare, ma per noi una meta valeva l’altra e ci siamo affidate al buon senso della nostra referente in agenzia. Se hai idea del paese che vuoi visitare, ma non sai scegliere dove andare, acquista una guida di viaggio affidabile e studiatela. Affinché la tua luna di miele rientri nel budget di cui disponi, seleziona le mete per te irrinunciabili e sceglile, preferibilmente, vicine tra loro. In questo modo, gli spostamenti tra una destinazione e l’altra ti costeranno di meno. Noi ci siamo affidati a Lonely Planet.

Organizza la luna di miele senza agenzia

Non ci siamo sentiti di organizzare da soli il viaggio di nozze in Brasile, anche se con il senno di poi ci siamo detti che l’avremmo potuto fare. D’altra parte, per ritornare in Sud America non faremmo diversamente da come abbiamo fatto. Ecco quindi qual è il mio secondo consiglio:

scegli una meta di viaggio “sicura”, per la quale puoi organizzare ogni cosa senza dover necessariamente prenotare in agenzia, eliminando così dei costi di gestione.

Ad esempio, puoi fare così per andare negli Stati Uniti e nel Giappone. In sé non sono mete molto economiche, ma già il fatto di poter scegliere da soli che volo acquistare, come spostarsi e dove dormire aiuta a tagliare i costi ulteriori che la prenotazione tramite agenzia comunque comporta. Infine, non hai che da scegliere quale eventuale assicurazione sottoscrivere.

Potrebbe interessarti anche Viaggio negli Stati Uniti: costi, documenti e consigli

Parti quando la tua meta costa meno

viaggio di nozze in brasile

Non è certo detto che tu debba partire per forza subito dopo il matrimonio. È ovvio che rimandare la partenza è qualcosa di fattibile anche a seconda del lavoro che fai, poiché capita che ci siano dei momenti dell’anno in cui le attività si intensificano e sia più necessaria la tua presenza. Ad ogni modo, godere del congedo matrimoniale è un tuo diritto e ti permette di avere a disposizione almeno 15 giorni da utilizzare come meglio credi. Ammesso quindi che tu possa allontanarti in un momento qualsiasi dell’anno, studia la situazione:

qual è il momento migliore per partire per la meta tanto agognata a tariffe più accessibili?

Ti ripropongo il nostro caso. In primavera mio marito è più impegnato a causa di eventi e fiere di settore, lo stesso vale in autunno. Quando potevamo andare in Brasile? Ragionandoci un po’, abbiamo ritenuto opportuno evitare le vacanze natalizie e il Carnevale per ragioni di budget e la nostra estate, che corrisponde al piovoso e mite inverno brasiliano. Abbiamo quindi scelto di partire nella prima metà di dicembre e la scelta è stata molto azzeccata: il caldo era già abbastanza intenso ovunque, si poteva andare al mare, non c’era troppa gente in giro. È andata alla grande!

Viaggio di nozze a settembre: scopri il Mediterraneo

viaggio di nozze a capri

Se il tuo budget è veramente esiguo o se non ami intraprendere viaggi molto lunghi, niente paura: vivi in uno dei luoghi più belli del mondo, il Mediterraneo! Restare nel Mar Mediterraneo è un’idea particolarmente azzeccata soprattutto per un viaggio di nozze a settembre, quando le temperature sono generalmente più gradevoli e la folla di agosto è solo un lontano incubo. Puoi approfittare per visitare luoghi vicino a te che non hai mai visitato prima: la Costa Azzurra, l’Andalusia, le coste del Portogallo, la Corsica.

Le mete più economiche restano le Canarie, la Grecia, i Paesi Balcanici e l’isola portoghese di Madeira. Puoi anche, però, prendere in considerazione qualcosa di più “esotico”: la Turchia, il Marocco, l’Egitto.

Se l’idea della Grecia di stuzzica, dai un’occhiata al mio racconto di Santorini.

E perché escludere l’Italia? Forse non lo sai, ma ci sono ben 5 regioni che al momento sono le più quotate per i viaggi di nozze internazionali: Lazio, Toscana, Veneto, Campania e Sardegna. Roma, Firenze e Venezia sono le città più attrattive e, se non le hai ancora visitate, puoi cogliere al volo l’occasione per partire e fare della tua luna di miele un viaggio nella storia e nell’arte.

luna di miele in costiera amalfitana

Ciò non toglie che tu possa optare per la Costiera amalfitana oppure Capri, belle sempre ma a settembre anche di più. Nel caso in cui l’idea di scoprire meglio l’Italia ti alletti, ti segnalo i miei articoli di approfondimento:

  1. Cosa vedere in Toscana
  2. Viaggio in Sardegna low cost
  3. Costiera amalfitana: visita a Ravello
  4. Cosa fare a Capri
  5.  Cose da non perdere a Venezia

Scegli destinazioni in cui la vita costa poco

viaggio di nozze in cambogia
Cambogia

Se mete come gli USA e il Giappone per te sono fuori budget, allora ragiona anche in termini di costi della vita. Alcune mete internazionali sono vicine, ma piuttosto costose: è il caso di Israele, dove i prezzi sono più o meno gli stessi dell’Europa e del Nord America. D’altra parte, ci sono tanti paesi in cui si soggiorna a prezzi davvero bassi e per mangiare si spende anche di meno. È ad esempio il caso di Cuba e delle più gettonate mete del Sud Est asiatico, come Malesia, Cambogia, Vietnam e Thailandia. Questi ultimi in particolare sono paesi poco turbolenti, in cui si può viaggiare in modalità fai-da-te in tutta tranquillità. Inoltre, per l’equivalente di una somma in euro bassa, puoi permetterti di cenare e dormire in ambienti di lusso. Un pensierino lo farei 😉
Adesso non ti resta che scegliere e preparare la valigia…in due! A presto,
Bruna Athena

Le foto della Cambogia e della Thailandia in copertina mi sono state gentilmente concesse da Nicoletta P. e Francesco G., novelli sposi in famiglia!

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.