Home » Viaggi » Europa » Due attrazioni da non perdere a Monaco di Baviera

Due attrazioni da non perdere a Monaco di Baviera

attrazioni da non perdere a monaco di baviera

Deutsches Museum e Neuschwanstein sono due attrazioni da non perdere a Monaco di Baviera. Scopriamole assieme!

Ciao viaggiatore! Come ti avevo anticipato, avrei scritto due post su Monaco di Baviera. Uno solo sarebbe stato lunghissimo! Se l’altra volta ti ho portato con me nel centro storico della città, oggi desidero parlarti delle attrazioni da non perdere a Monaco di Baviera e voglio parlarti due in particolare.

Da non perdere a Monaco di Baviera il divertente Deutsches Museum

Il Deutsches Museum è il paese dei balocchi! Seriamente, non si tratta di un museo giocattolo, bensì del museo delle scienze e della tecnologia. In altre parole, nel museo è contenuto pressoché tutto quello che è stato ingegnato dalla mente umana: dagli aerei alle navi, dagli schermi digitali ai ponti. Posso garantire che è uno spasso! Tornerete bambini e dovranno prendervi a calci nel sedere per farvi uscire: passerete una giornata lì dentro senza nemmeno accorgervene.

deutsches museum monaco

Magari uno pensa che non se non si è tipi appassionati di scienza non sia attraente, ma non è così. Il fatto che sia interattivo lo rende divertente e credo che si adatti in particolar modo alle comitive e alle persone che viaggiano con i bambini. Non è del resto nemmeno costoso – 11 euro dai 16 anni in poi, 4 euro dai 6 ai 15 anni, gratuito per bambini di età inferiore ai 6 anni – e garantisco che ne vale la pena! Unico inghippo, bisogna effettivamente dedicargli molte ore di visita.

musei monaco

Castello di Neuschwanstein: il castello delle fiace da non perdere a Monaco di Baviera

Il castello di Neuschwanstein è un’attrazione che si trova in Baviera, ma non in centro a Monaco. Consiglio di organizzare l’escursione se siete in viaggio in estate, poiché il castello si trova tra i monti: in inverno, con la neve, potrebbe non essere raggiungibile. Potete prendere il treno e raggiungere Füssen oppure acquistare un pacchetto presso una delle agenzia turistiche in città.

monaco castello

Noi abbiamo scelto la seconda opzione, per cui siamo partiti la mattina presto in autobus, siamo arrivati a Füssen e abbiamo visitato sia Neuschwanstein sia Hohenschwangau, la quale è l’altra residenza che è annessa al primo splendido castello. La nostra gita prevedeva la visita ad entrambe le residenze, ma volendo c’era la possibilità di fare un’escursione in bici nei dintorni del castello e poi visitare solo una delle residenze. Il costo dell’escursione è di circa 30 euro e comprende l’autobus A/R, l’ingresso ad entrambe le residenze. Per quanto riguarda il pranzo, siete autonomi.

monaco hohenschwangau

Neuschwanstein è molto suggestivo, soprattutto per il contesto in cui si trova. La guida turistica spiega tutto il necessario, all’interno – tutto super organizzato – ma c’è da dire che non sono state le stanze a colpirmi. Il paesaggio è incantevole, poiché il castello è arroccato, a breve distanza dal caratteristico paesino di Füssen e dal lago. Nei dintorni è possibile praticare sport: biking, trekking, vela e via dicendo. Siamo andati il 16 agosto e la giornata era splendida: calda ma non troppo; il lago era invitante, con la sua acqua di un azzurro intenso – e a me i laghi fanno senso, se penso alla possibilità di farvi il bagno. Era tutto bello, tutto calmo, tutto rilassante: non volevo più andare via! L’insieme di queste cose rende questa gita a Neuschwanstein una delle cose da fare a Monaco di Baviera, in estate – consiglio luglio e agosto.

monaco di baviera neuschwanstein

Conclusione di un viaggio a Monaco di Baviera

Questo è un piccolo avviso per coloro che hanno già visitato altre città tedesche, in particolare Berlino. Bisogna prendere coscienza del fatto che sono città molto diverse. Senza ombra di dubbio – per quel che ne so, non per esperienza diretta – Berlino è una città prevalentemente contemporanea, che vive di arte, di spirito cosmopolita, di giovani e diversità. Monaco è una città per gente allegra, ma credo che sia priva di quel fervore che attira tante persone, soprattutto ragazzi, verso la capitale tedesca. Come sempre, è una questione di gusti personali. Ad essere onesta, non amo il contemporaneo e apprezzo tutto quello che distingue le culture, tutto quello che è tipico e folkloristico: è per questo che ho adorato Monaco. Non vuole dire che bisogna apprezzare una e disprezzare l’altra, necessariamente; mi rendo conto che ciò può anche accadere, ma può anche darsi che ti piacciano entrambe. Mi sembra però giusto sottolineare che le preferenze personali incidono molto sull’esperienza globale di viaggio. Spero di esserti stata utile con questo post,

Bruna Athena

4 commenti su “Due attrazioni da non perdere a Monaco di Baviera”

  1. Il castello di Neuschweinstein credo che non riuscirò proprio a vederlo quando andrò a Monaco il prossimo marzo: vuol dire che ritornerò nuovamente a Monaco.

    Monaco e Berlino sono due città completamente diverse e penso che Berlino sia l’unica città tedesca ad essere la meno tedesca! Ora voglio imparare a conoscere Monaco 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.